Dai territoriIttica NewsSocietà e CulturasolidarietàStorie Diverse

ZERO Allontanamento Zero: facciamo sentire la nostra voce!

2 Mins read

📢 ittica.org e AMA dicono ZERO Allontanamento Zero! 📢

Il 10 gennaio 2022 è ripresa la discussione in IV commissione consiliare sul DDLR “Allontanamento zero” proposto dalla giunta regionale.

L’opposizione ha presentato oltre 200 proposte di emendamento. Con tutta probabilità però il DDLR n. 64 verrà portato in Aula e approvato a breve, forse già nelle prossime settimane.

Nella sua forma attuale, anche con le poche modifiche e integrazioni introdotte,  resta identico nella sostanza e fortemente pericoloso per i diritti dei minori, specie per l’ideologia da cui nasce e si alimenta.

Il DDLR “Allontanamento Zero” continua ad essere un disegno di legge:

– nato per rispondere ad un problema che non esiste (in Piemonte 60.000 minori sono seguiti a casa loro);

– con scopi di mera propaganda su un tema poco noto e che attiva però la partecipazione emotiva delle persone;

– fondato su un’idea della famiglia in cui prevalgono i legami di sangue sul benessere delle persone e il diritto degli adulti su quello dei minori;

– pieno di dispositivi inattuabili perché a costo zero: per aiutare davvero le famiglie e i minori sono necessari investimenti nel settore sociale e sanitario e non un trasferimento di fondi da una parte all’altra del bilancio rischiando di lasciare scoperti altri settori;

– centrato sulla convinzione che sia sufficiente fornire un contributo economico per risolvere problemi gravi delle famiglie: le dipendenze si risolvono con un contributo? La violenza si elimina con del denaro? Il maltrattamento si cancella con un reddito aggiuntivo?

Riteniamo importante far sentire nuovamente la nostra voce, nonostante il periodo complesso. Vi proponiamo un’iniziativa comune.
Abbiamo preparato delle “cartoline” che sintetizzano il nostro pensiero rispetto al disegno di legge.  Potete inviarne solo una o tutte, come preferite.

Invitiamo  tutti coloro che condividono questa iniziativa a sostegno della tutela dei diritti dei minori e del loro benessere a copiarle dall’articolo per  inviarle dai loro indirizzi di posta personali agli indirizzi di posta elettronica del consiglio regionale del  Presidente della Giunta regionale Alberto Cirio (alberto.cirio@cr.piemonte.it) e del Presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia  (stefano.allasia@cr.piemonte.it) nei giorni 20 e 21 gennaio p.v.

Il Comitato Zero Allontanamento Zero
Antonio Attinà (Presidente Ordine Assistenti Sociali Piemonte)
Anna Maria Colella (esperta di diritto minorile)
Manuela Olia (Docente di Organizzazione dei servizi sociali presso Uniupo, Consigliera comunale del Comune di Chieri)
Assunta Confente (avvocata)
Laura Onofri (Presidente SeNonOraQuando?)
Elena Petrosino e Francesca Delaude (CGIL, Cisl, Uil Torino)
Carla Quaglino (Casa delle donne di Torino)
Paola Ricchiardi (docente di Pedagogia Sperimentale, Università di Torino)
Daniela Simone (Assistente sociale, Consigliera Ordine Assistenti Sociali Piemonte-2014-2022)
Frida Tonizzo (Presidente Associazione Nazionale Famiglie Adottive e Affidatarie)
Rita Turino (Garante dell’infanzia e dell’adolescenza-Regione Piemonte dal 2016 al 2019)

 

127 posts

About author
Esimio "signor nessuno", anarcoinsurrezionalista del tastierino, Scienze politiche all'Università, ottico optometrista per campare. Se proprio devo riconoscermi in qualcuno, scelgo De André. Ciclista da sempre, mi piacciono le strade in salita. Ci si vede in cima.
Articles
Related posts
Ittica NewsSocietà e CulturaStorie Diverse

Pillole di memoria

1 Mins read
La memoria si esercita. Non basta citare Primo Levi sui social e poi tornare ad essere le stesse merde egoiste di sempre….
Emergenza ClimaticaEuropaIttica Newspolitica italianaRivoluzione CulturaleSocietà e Cultura

Bidelle, boss e baguette

2 Mins read
  https://www.google.com/amp/s/www.micromega.net/francia-in-sciopero-oltre-un-milione-di-manifestanti-in-piazza-contro-la-riforma-delle-pensioni/amp/ Mentre in Italia l’informazione si preoccupa di propinarci la fiaba triste  della bidella pendolare, alternandola alla serie fantasy prodotta da…
Ittica Newspolitica italianaSocietà e Cultura

Il boss alle porte

3 Mins read
Corsi e ricorsi Sarà senz’altro una coincidenza, a pensar male si fa peccato e blablabla, ma giocarsi il bonus “arresto del superlatitante”…
Entra nella Ittica Community

Non perderti i contributi dei nostri autori e rimani aggiornato sulle iniziative ittiche!